FILASTROCCA PER LEGGERE PIÙ FORTE: poesia del martedì


Forte
Forte come il sole
Come le parole
Forte come l'odio nella terra dell'amore
Come una priezza 1
Faccia di ragazza
Come una pistola che ti spara nella piazza
Come una mattina
Come una bambina
Come un uomo buono che combatte la rovina
Come la Montagna 2
Come la vergogna
Come la tua gente che non legge però sogna
Ma se tutto è forte
Tu leggi più forte
Forte come i libri che ti cambiano la sorte
Forte come un dono
Forte più del danno
Tu leggi più forte che vedrai
Sentiranno
  Bruno Tognolini Per i dieci anni del centro di lettura "Leggimi forte" di Pomigliano, maggio 2013

NOTE:
1 "Priezza", in napoletano "guizzo di gioia".
2 "Montagna", con l'iniziale maiuscola, il Vesuvio.