ABBAIARE STANCA - Il libro di febbraio


Pennac D., Abbaiare Stanca, Milano, Salani Editore, 2011
Breve trama: Il Cane è un cucciolo abbandonato che trova rifugio e nutrimento nella discarica di Nizza dove cresce e fa le prime esperienze di vita. Quando però la sua protettrice, Muso Nero, muore, Il Cane decide di andare in città per cercare una padrona da addomesticare. Dopo varie peripezie si ritroverà a Parigi a casa di Mela ma la bambina inizialmente non si comporta bene col cane. Presto il nostro amico a quattro zampe scapperà per trovare dei compagni più sinceri ma Mela lo ritroverà e cercherà di farsi perdonare!
Temi narrativi: i temi principali di questo racconto sono l'amicizia, il rapporto tra uomo e animale, il rispetto reciproco.
Spazio e tempo: il romanzo è ambientato in Francia nelle città di Nizza e Parigi, abbiamo dunque una precisa collocazione spaziale; non sono invece riportate date precise ma dal racconto si evince che siamo in tempi moderni.
Stile narrativo e linguaggio: lo stile ed il linguaggio usati sono semplici e diretti, Il Cane parla in prima persona ed il suo punto di vista è quello predominante.
Destinatario: tutti.